MISSION

Ricercatori del Reparto di Dermatologia della Mount Sinai School of Medicine, New York, hanno pubblicato uno studio scientifico, nel numero di Novembre 2012 della rivista "Clinical, Cosmetic and Investigational Dermatology", sugli effetti positivi del Camouflage in pazienti con vitiligine.

"Il trucco terapeutico ha ripercussioni positive sulla qualità della vita perché allevia il disagio psicologico di chi si trova a convivere giornalmente con la malattia. È doveroso considerare il Camouflage come terapia in grado di offrire risultati rapidi e significativi."

La nostra attività di Camouflage dedicato a scurire le aree depigmentate, piccole o grandi che siano, (macchie chiare di varia natura) ha inizio nel 1979.
Per la riconosciuta esperienza acquisita, contribuiamo con interventi sull'argomento per testi di dermatologia italiani ed esteri, riviste dermatologiche, pubblicazioni specializzate.